Dopo anni di assenza, ritorna la “Lectura Dantis”

di Giovanni Della Corte

Prenderà il via venerdì 11 novembre alle ore 18,30 presso l’Auditorium San Francesco la Lectura Dantis Sammaritana. Ritorna, quindi, dopo qualche anno di assenza, la manifestazione culturale promossa dal Centro Culturale Francescano diretto dal frate francescano padre Berardo Buonanno che ha sempre suscitato grande interesse ed ampia partecipazione di cultori del poema dantesco e soprattutto degli studenti degli istituti superiori cittadini ai quali in particolare modo la Lectura è diretta. Per questo la massima opera dell’Alighieri sarà illustrata dai commentatori dell’opera dantesca prescelti per la vicinanza al modo giovanile, per l’esperienza culturale che ha caratterizzato e tuttora distingue la loro vita, per l’amore mai sopito per l’alta missione civilizzatrice rappresentata dalla lezione dantesca. Attraverso vari cicli, il primo dei quali prevede sei incontri sui gironi dell’Inferno programmati fino a febbraio 2018, la lettura della Divina Commedia sammaritana si completerà nel 2021 in occasione del settimo centenario della morte di Dante Alighieri. I canti proposti saranno letti da alunni degli istituti superiori cittadini mentre studenti del Liceo Artistico locale eseguiranno disegni illustranti il Poema Sacro che saranno esposti nell’Auditorium che si erge accanto al Convento Francescano Santa Maria delle Grazie in occasione degli incontri in programma. Si comincia con il primo canto dell’Inferno che sarà commentato dal prof. Nicola Di Tella, ex dirigente scolastico del Liceo Scientifico “Amaldi”.

La Voce sammaritana

7 novembre 2017

 Kairòs, 6/4/2019

Rack 2 - Rackmaninoff
00:00 / 00:00

SITOGRAFIA

Leggi i giornali
cultura classica
accademia crusca
Centro Dantesco Ravenna
LECTURA DANTIS METELLIANA
  • Facebook Grunge
  • Twitter Grunge
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now